Igiene orale

Una corretta igiene orale è alla base della prevenzione dentale, permette infatti di rimuovere dai denti e dalle gengive non solo i residui alimentari, ma sopratutto la placca batterica, causa principale di carie e di parodontite.

Nel nostro Studio dentistico il tempo dedicato all’igiene orale professionale prevede sempre l’insegnamento delle fondamentali manovre di prevenzione a domicilio, in modo che il paziente sia messo in condizioni di mantenere nel tempo il suo stato di salute dentogengivale e possa aumentare la durata e l’affidabilità delle nostre terapie odontoiatriche.

Infatti, il semplice lavarsi i denti, non basta a prevenire l’insorgere della placca batterica, ma è necessario conoscere ed informare il paziente su quali siano i metodi più giusti per ottenere una perfetta igiene orale attraverso l’uso corretto dello spazzolino e del filo interdentale.

igiene-orale

Lo spazzolino è lo strumento fondamentale per prendersi cura dei propri denti, per questo è necessario che sia utilizzato nel migliore dei modi: lo spazzolino deve essere sempre indirizzato verso il solco gengivale, in modo da eliminare anche la placca che vi si deposita all’interno.

Inoltre una buona igiene orale non deve trascurare anche la pulizia della lingua, infatti è qui che si insinuano i microorganismi responsabili dell’alito cattivo.

Altro strumento fondamentale dopo lo spazzolino, è il filo interdentale, troppo spesso sottovalutato. Infatti non tutti sanno che l’accumolo di placca tra i denti, se trascurata, può portare anche alla piorrea.

Il filo interdentale deve essere passato almeno due volte per ogni interstizio, facendolo aderire alla parete di uno dei due denti e senza farlo scattare bruscamente contro la gengiva.

Per garantire una buona igiene orale nel tempo, è opportuno fare una visita dentistica almeno una volta ogni sei mesi.